Accesso riservato
Login
Pwd Accedi
POLITICA REGIONALE


La politica regionale dell'Unione Europea favorisce la riduzione delle differenze strutturali esistenti tra le regioni dell'Unione, lo sviluppo equilibrato del territorio comunitario, nonché la promozione di un'effettiva parità di possibilità tra le persone.
Basata sui concetti della solidarietà e della coesione economica e sociale, tale politica si manifesta attraverso diversi interventi finanziari, in particolare quelli dei Fondi strutturali e del Fondo di coesione.
Per il periodo 2007-2013, la politica regionale dell'Unione Europea occupa il secondo posto nel bilancio dell'Unione Europea, con uno stanziamento pari a 348 miliardi di euro.
Nel 1986, l'Atto unico europeo ha introdotto l'obiettivo della coesione economica e sociale. Il trattato di Maastricht (1992) ha infine istituzionalizzato tale politica nel trattato CE (articoli da 158 a 162).   Per saperne di pi๠...

Le informazioni contenute in tutti i siti web consigliati, sono disponibili nelle 23 lingue comunitarie selezionando il menu a tendina in alto a destra.


Link:
ScadPlus (sintesi della legislazione dell'Unione Europea)

Parlamento Europeo:

Commissione Europea - DG della Politica regionale

Comitato delle Regioni
JASPERS, assistenza per i progetti delle regioni europee
JEREMIE, assistenza finanziaria per le iniziative di piccole e medie imprese

 

 

Fonte: http://europa.eu/scadplus/leg/it/s24000.htm