Accesso riservato
Login
Pwd Accedi
COMMERCIO ESTERO


La politica commerciale comune costituisce un pilastro delle relazioni esterne dell'Unione europea. Tale politica è basata su un insieme di regole uniformi, con riferimento all'unione doganale ed alla tariffa doganale comune, e regola le relazioni commerciali degli Stati membri con i paesi terzi.
Gli strumenti di difesa commerciale e di accesso ai mercati si prefiggono in particolare di proteggere le imprese europee dagli ostacoli al commercio. L'Unione si è sviluppata con la globalizzazione perseguendo l'obiettivo di garantire lo sviluppo armonioso del commercio mondiale, promuovendo il suo carattere equo e sostenibile. Essa incoraggia attivamente l'apertura dei mercati e lo sviluppo degli scambi nel contesto multilaterale dell'Organizzazione mondiale per il commercio (OMC).
Nello stesso tempo, essa sostiene i paesi e le regioni in via di sviluppo nell'ambito delle sue relazioni bilaterali, al fine di poterli integrare nel commercio mondiale attraverso misure preferenziali.      Per saperne di pià¹...

Le informazioni contenute in tutti i siti web consigliati, sono disponibili nelle 23 lingue comunitarie selezionando il men๠a tendina in alto a destra.

Link:
ScadPlus (sintesi della legislazione dell'Unione Europea)

Parlamento Europeo: 

Commissione Europea - DG per il Commercio 
 

 

Fonte: http://europa.eu/scadplus/leg/it/s05020.htm