Accesso riservato
Login
Pwd Accedi
CULTURA


Lingua, letteratura, arti dello spettacolo, arti visive, architettura, artigianato artistico, cinema e radiodiffusione sono tutti elementi costitutivi della pluralità culturale dell'Europa.
Pur appartenendo a una regione o a un paese specifici, essi rappresentano una parte del comune patrimonio culturale europeo. L'Unione europea persegue un duplice obiettivo: tutelare e sostenere questa pluralità , e contribuire a renderla accessibile agli altri.
Si tratta di obiettivi formulati dal trattato di Maastricht del 1992, il quale per la prima volta ha riconosciuto formalmente la dimensione culturale dell'integrazione europea.
Ma le iniziative culturali erano iniziate ben prima, come dimostra il programma, varato nel 1985, che ogni anno proclama una o pi๠Capitali europee della cultura.  Per saperne di pi๠... 

Le informazioni contenute in tutti i siti web consigliati, sono disponibili nelle 23 lingue comunitarie selezionando il men๠a tendina in alto a destra.

Link:
ScadPlus (Sintesi della legislazione dell'Unione europea)

Parlamento Europeo

Commissione Europea

Il portale delle lingue dell'Unione europea
Agenzia esecutiva per l'istruzione, gli audiovisivi e la cultura (EACEA) 
Il portale europeo per i  giovani 

 

 

Fonte: http://europa.eu/pol/cult/overview_it.htm